Come moltiplicare il valore di ogni tua ora di lavoro - StrategiaVincente.it

Come moltiplicare il valore di ogni tua ora di lavoro

Non hai tempo per vedere il video o leggere l’articolo?

Clicca QUI per scaricare la Sintesi Operativa di questa puntata in PDF e stampala!


Ciao!

Bentornato al podcast di Strategia Vincente, il primo e vero podcast dedicato alle piccole e micro imprese che vogliono vendere di più e a prezzi più alti.

Negli ultimi 10 anni abbiamo aiutato più di 300 piccole imprese in oltre 60 settori diversi ad aumentare velocemente il profitto e a migliorare il rapporto con i propri clienti.

Prima di iniziare vai su questa pagina per scaricare, leggere e studiare tutto il materiale gratuito che ho messo a tua disposizione.


Nella puntata precedente ti ho parlato di un caso reale di successo di una piccola micro impresa artigianale che, utilizzando i contatti che aveva già, ha venduto di più, a più clienti, ha generato un flusso di cassa positivo e addirittura arrivata è a saturare la propria produzione.

Questo ha permesso di aumentare i prezzi dei prodotti e di avere un fatturato superiore rispetto ai due anni precedenti.

Oggi ti parlo invece di un aspetto che stai sottovalutando e per farlo ti introduco una frase che forse ti lascerà un po’ di sorpresa, ma ti sto per dire che la clonazione esiste.

Noi possiamo clonarci!

No, non sto andando fuori di testa, non sono impazzito e ti spiego come mai ti dico questa cosa.

Come sai, visto che anche tu sei un imprenditore, il tuo tempo è limitato.

Mi ci metto in mezzo anch’io in quanto imprenditore.

Noi abbiamo una determinata quantità di tempo in cui siamo produttivi veramente per l’azienda durante il giorno.

Per questo motivo siamo costretti a massimizzare le nostre ore di lavoro.

Mi spiego meglio.

Quando tu sei in trattativa con un tuo cliente, le tue ore di lavoro valgono dalle centinaia alle migliaia di euro.

Se stai chiudendo un contratto da €10000 e ci metti due ore, in quel momento lì tu vali €5000 l’ora… che non è male.

Quindi quando tu fai veramente il lavoro dell’imprenditore, guadagni molto bene.

Solo che non puoi fare sempre questo perché, soprattutto nelle realtà più piccole e meno strutturate, l’imprenditore fa sia la parte commerciale che la parte produttiva.

Peccato che quando sei nella parte produttiva il tuo lavoro valga più o meno 15€ l’ora, che è molto diverso dalla cifra che ti ho detto prima.

Questa è la situazione in cui si trovano moltissime aziende e microaziende d’Italia.

Il lavoro dell’imprenditore è avere più occasioni per massimizzare il fatturato.

Teoricamente devi avere sempre meno ore di lavoro in laboratorio e devi creare sempre più situazioni per le quali il mio lavoro valga centinaia se non migliaia di euro ogni ora, perché è questo che manda avanti l’azienda.

Se nessuno chiude i contratti, l’azienda muore.

Lo scopo di questo articolo è proprio di spiegarti quest’aspetto.

Prova a ragionare su quanto vale il tuo lavoro, quando sei in trattativa, quando porti a casa un contratto, quando parli con un cliente, quando vendi qualcosa.

Da qui inizia a fare due conti.

Però poi lo sai, la vita reale è diversa, nel senso che soprattutto nelle piccole imprese bisogna adattarsi ad essere dei jolly.

Ci sono dei momenti in cui produci, dei momenti in cui vendi, ma c’è un aspetto che ti può aiutare, che è quello appunto della clonazione.

Tu ogni volta che incontri un nuovo cliente o hai a che fare con nuovi prodotti da presentare, ti ritrovi a dire le stesse cose più volte a clienti diversi.

Praticamente ti ritrovi a fare lo spiegatore dei vantaggi di diventare tuo fornitore o dei vantaggi del prodotto.

È una parte abbastanza noiosa, o perlomeno a me dà abbastanza fastidio perché ripeti le stesse cose decine di volte.

In più poi ti ritrovi con le persone che ti fanno sempre le stesse obiezioni.

Tu spieghi un nuovo prodotto e le persone hanno dei dubbi.

Alla fine rispondi sempre ai dubbi delle persone singolarmente.

Molte volte hanno tanti dubbi, perché se il tuo prodotto o il tuo servizio sono particolarmente innovativi devi impiegare più tempo per far passare l’idea e toccare tutti i punti che servono per vendere.

Oltretutto, se il tuo prodotto o servizio ha un prezzo superiore a quello di mercato, devi anche giustificare il prezzo.

Capisci che è una fatica incredibile portare a casa il risultato.

So che lo sai perché quasi tutti provano tutti i giorni questa sensazione.

Il problema è che non hai tempo per parlare con tutti.

Ecco perché oggi ti parlo della clonazione.

Niente di fantascientifico, niente di impensabile, ma è una cosa che io in questo momento sto applicando.

Mentre tu stai leggendo quest’articolo, io potrei essere da un’altra parte a chiudere un contratto, oppure semplicemente a rilassarmi o potrei essere in ufficio a lavorare.

La clonazione si può fare e devi essere capace di clonarti, perché così si moltiplicano le tue ore di lavoro utile.

È proprio per questo che serve il marketing.

Scommetto che almeno una volta nella vita hai detto: guarda che non posso mica fare tutto io, altrimenti dovrei avere il doppio delle ore di lavoro.

Ecco, il marketing ti aiuta a fare questo.

Il marketing serve per dare le informazioni necessarie ai tuoi clienti prima che tu li incontri in modo che siano già formati.

Se ci sono 10 cose che devi dire ad un cliente, ti conviene metterle per iscritto su un video, in un audio o dove vuoi perché loro sappiano già di cosa andrai a parlare, ancora prima di vederti di persona.

Il marketing ti fa parlare solo con i clienti ideali, nel senso che se fai avere delle informazioni esatte ai tuoi potenziali clienti elimini già tutti quelli che non sono d’accordo con quello che hai detto, scritto o registrato.

Il marketing può anche automatizzare certe operazioni noiose, ripetitive e che non hanno necessariamente bisogno di un intervento umano.

Soprattutto il marketing ti fa comunicare con più persone contemporaneamente.

Il marketing ti “clona” creando una versione digitale o cartacea di te che ti permette di fare altro mentre altre persone imparano a conoscere la tua azienda, i tuoi prodotti, i tuoi servizi, le tue garanzie, le tue recensioni.

Queste sono cose che le persone dovrebbero già sapere prima di incontrarti e prima di stringerti la mano.

Ti faccio qualche esempio.

Personalmente tu stai leggendo in questo momento, ma puoi leggere quest’articolo anche tra qualche giorno, tra qualche settimana o tra qualche mese.

In questo esatto momento sto sicuramente facendo un’altra cosa.

Contemporaneamente questo articolo viene letto da centinaia di persone, comprendendo anche te.

In questo momento ci sono 100 Alessandro che stanno parlando a 100 persone riguardo alla clonazione e agli effetti del marketing.

Oltre che registrare un video o registrare un audio, potresti scrivere un libro o anche un fascicoletto con le risposte alle obiezioni ad esempio.

Se i tuoi clienti ti fanno sempre le solite 10 obiezioni, metti per iscritto l’obiezione con la risposta, in modo che io potenziale cliente che ti contatto ho già tutto quello che mi serve per decidere. 

Quello che voglio dirti è che non devi sempre farlo tu in prima persona.

Oppure potresti inviare delle newsletter con cui inizi a far capire che sei specializzato, che ci sono dei motivi per cui dovrebbero scegliere te piuttosto che gli altri e via dicendo.

Anche la newsletter non la mandi una persona, ma a decine-centinaia-migliaia di persone contemporaneamente.

In realtà il marketing che ti ricordo per definizione è il metodo più semplice e veloce, economico, profittevole di portare il tuo servizio o prodotto dalla tua azienda all’azienda del cliente.

Il marketing semplifica la vita e ti libera anche moltissimo tempo.

Pensa a cosa potresti fare se tu fossi in grado di creare centinaia di cloni di te e cosa potrebbe accadere alla tua azienda se i clienti arrivassero da te già formati e pronti per acquistare da te o comunque che necessitano solo di una piccola trattativa per definire gli accordi.

Sono convinto che cambierebbe la vita di moltissimi imprenditori. 

Prima di lasciarti ti ricordo di andare su questa pagina per leggere e studiare tutti i materiali gratuiti che ho messo a tua disposizione.

A presto, ciao!